25 luglio 2012 | Mauro Erro

Timorasso Derthona 2009, Walter Massa

di Mauro Erro
derthonamassa

La cosa è buffa.
Perché tra i suoi timorasso credo ce ne siano di annate migliori.
Perché ha ed aveva un leggero tocco di evoluzione.
Perché è un filo grosso, con il finale in cui l’alcol in leggera derapata chiude l’assaggio (ma con classe, come il Valentino Rossi di una volta).

Eppure, non mi riusciva di staccarmi dalla bottiglia e dal calice.
Frutta e pura mineralità idrocarburica.
In beva, come direbbe il masna.

Lascia un Commento